CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI MOBILI E BENI D’ARREDAMENTO

“ONLINE”

FORMALIZZAZIONE DEL CONTRATTO

Il contratto deve considerarsi perfezionato allorchè la proposta d’acquisto del cliente sia stata contestualmente controfirmata dal venditore.

Il contratto deve essere firmato in tutte le pagine presenti, deve essere presente la firma del cliente.

Sarà accompagnato,ove necessario da distinte o disegni opportunamente controfirmati a miglior definizione dei prodotti acquistati.

La conferma d’ordine inviata al cliente è da ritenersi impegnativa, non si accettano eventuali variazioni o modifiche ad ordine confermato.

 

PREZZO – VARIAZIONI

 Il prezzo della fornitura nel presente contratto comprende i prezzi dei singoli elementi oggetto della fornitura ed i prezzi dei servizi dove sono inclusi.

Il prezzo della fornitura dovrà essere modificato qualora si verifichino variazioni delle      aliquote IVA, esso  comprende tutto quanto specificato nella voce “Servizi inclusi”,e il termine montaggio indica esclusivamente l’assemblaggio dei mobili.

Qualsiasi opera idraulica, elettrica e muraria non è compresa, se non è concordata nella voce “servizi inclusi”.

Ove le misure degli ambienti vengano comunicate dall’acquirente al venditore,lo stesso acquirente se ne assume la più completa responsabilità.

L’eventuale fattura dovrà essere richiesta entro la data di consegna.

Non si accettano annullamenti e riduzioni di ordini se non preventivamente con noi pattuiti.

La merce viaggia a rischio e pericolo del compratore anche se venduta franco.

Nel caso di sola consegna dei beni non si accettano reclami decorsi 8 giorni dalla consegna e saranno in ogni caso inaccettabili qualora la merce fornita abbia subito una lavorazione,anche parziale.

I termini di consegna delle merci sono puramente indicativi.

ACCONTO

Al momento della conclusione del contratto, l’ACQUIRENTE verserà al VENDITORE un acconto pari al 40% dell’importo del prodotto più le spese di trasporto e l’acquirente dovrà comunicare al venditore via e-mail (ruben@ristrutturaearredacasa.it) la copia dell’avvenuto pagamento da parte della banca con il relativo numero di CRO.

Qualora il venditore non dovesse ricevere il pagamento entro i termini stabiliti, il contratto verrà automaticamente annullato.

 

 

 

PAGAMENTO 

Il pagamento a saldo della fornitura avverrà versando l’importo pattuito, detratta la somma già versata a titolo di acconto, alla consegna della merce, e in contanti, o nel caso dove è previsto il montaggio alla fine d’esso.

In caso di consegna ripartita in più soluzioni, l’acquirente dovrà per ognuna d’esse, versare l’importo corrispondente alla merce consegnata più acconto per la merce ancora da consegnare.

Se il pagamento non verrà effettuato alla consegna ed eventuale montaggio, il montatore o vettore è tenuto a rientrare in sede con la merce non saldata (tale specifica ne consente lo smontaggio).

Nessuna persona è autorizzata ad incassare per nostro conto, salvo specifico incarico rilasciato per iscritto.

In caso di ritardato pagamento anche parziale, decorrono gli interessi commerciali a carico del compratore, e la ditta venditrice potrà sospendere o annullare gli ordini in corso.

 

 ESCLUSIONI DI RESPONSABILITA’

  Il venditore non risponderà del ritardo della consegna qualora questo sia dovuto a cause

  di forza maggiore o caso fortuito.

CONSEGNA

La consegna dei prodotti acquistati viene effettuata tramite corriere, all’indirizzo indicato dal cliente sul contratto di vendita. Le spese di consegna sono a carico del cliente.

La consegna verrà eseguita appena ricevuta conferma dell’attestazione di avvenuto pagamento dell’acconto.

Le consegne avvengono esclusivamente nei giorni feriali dal lunedì al venerdì e non possono avvenire su appuntamento in base ad una specifica richiesta: la disponibilità del cliente è sicuramente tenuta in considerazione dal corriere ma compatibilmente con i piani di consegna.

In caso di mancata consegna dei prodotti per eventuali problemi del cliente, essi rimangono in giacenza nel magazzino del corriere per un massimo di 7(sette) giorni lavorativi. Nel caso di mancato ritiro entro il termine di 7 (sette) giorni lavorativi della merce, i prodotti vengono restituiti al venditore, il quale tratterrà a titolo di risarcimento danni l’acconto versato più le spese di trasporto.

Non è prevista nessuna consegna al piano o in casa, almeno che non si faccia esplicita richiesta via mail e dietro il pagamento di un corrispettivo da preventivare di volta in volta.

Al momento della consegna della merce il cliente è tenuto a controllare che l’imballo risulti integro, non danneggiato nè alterato.

In caso di manomissioni e/o rotture il cliente dovrà scrivere in maniera dettagliata il danno riportato sul documento di trasporto “RISERVA DI CONTROLLO MERCE” specificando l’integrità o meno dell’imballo.  Ci teniamo a precisare che la merce verrà sostituita unicamente se nel documento di trasporto verrà riportato il danno e se l’imballo sarà quello originale.       

Eventuali danni o anomalie occulti dovranno essere segnalati via e-mail e per iscritto a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

Ogni segnalazione senza documento su cui viene indicato il ritiro con riserva e l’entità del danno agli imballi non sarà presa in considerazione.

TUTELA DEI DATI PERSONALI 

 I dati personali forniti  dall’acquirente verranno utilizzati esclusivamente ai fini

 dell’esecuzione  del presente contratto e per tutta la durata dello stesso.

DIRITTO DI RECESSO

L’ordine può essere annullato entro 24 ore dall’inserimento. Dopo tale termine il venditore si riserva l’accettazione dell’annullamento dello stesso.

Il diritto di recesso non è applicabile ai prodotti realizzati su misura e/o su particolare richiesta del cliente, o comunque personalizzati per tipologia di rivestimento e di materiali.

Non si accettano resi se non espressamente autorizzati dal venditore.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

-il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza;

-non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;

-il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nell’imballo originale, completo in tutte le sue parti;

-Le spese di spedizione per la restituzione dei prodotti, ai sensi dell’art. 67 comma 3 del codice del consumo restano a carico del cliente;

-la spedizione fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente;

-Il venditore non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento dei beni restituiti con spedizioni non assicurate;

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (imballo e/o suo contenuto), nei casi in cui il venditore accerti:

-L’assenza di elementi integranti del prodotto;

-Il danneggiamento del prodotto per cause non imputabili al venditore.

MODIFICHE CONTRATTUALI

Nessuna modifica può essere apportata alle presenti condizioni generali di vendita senza il consenso scritto dal venditore.

 

 L’IMPRESA  VENDITRICE                                                                              L’ACQUIRENTE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI MOBILI E BENI D’ARREDAMENTO

“ONLINE”

FORMALIZZAZIONE DEL CONTRATTO

Il contratto deve considerarsi perfezionato allorchè la proposta d’acquisto del cliente sia stata contestualmente controfirmata dal venditore.

Il contratto deve essere firmato in tutte le pagine presenti, deve essere presente la firma del cliente.

Sarà accompagnato,ove necessario da distinte o disegni opportunamente controfirmati a miglior definizione dei prodotti acquistati.

La conferma d’ordine inviata al cliente è da ritenersi impegnativa, non si accettano eventuali variazioni o modifiche ad ordine confermato.

 

PREZZO – VARIAZIONI

 Il prezzo della fornitura nel presente contratto comprende i prezzi dei singoli elementi oggetto della fornitura ed i prezzi dei servizi dove sono inclusi.

Il prezzo della fornitura dovrà essere modificato qualora si verifichino variazioni delle      aliquote IVA, esso  comprende tutto quanto specificato nella voce “Servizi inclusi”,e il termine montaggio indica esclusivamente l’assemblaggio dei mobili.

Qualsiasi opera idraulica, elettrica e muraria non è compresa, se non è concordata nella voce “servizi inclusi”.

Ove le misure degli ambienti vengano comunicate dall’acquirente al venditore,lo stesso acquirente se ne assume la più completa responsabilità.

L’eventuale fattura dovrà essere richiesta entro la data di consegna.

Non si accettano annullamenti e riduzioni di ordini se non preventivamente con noi pattuiti.

La merce viaggia a rischio e pericolo del compratore anche se venduta franco.

Nel caso di sola consegna dei beni non si accettano reclami decorsi 8 giorni dalla consegna e saranno in ogni caso inaccettabili qualora la merce fornita abbia subito una lavorazione,anche parziale.

I termini di consegna delle merci sono puramente indicativi.

ACCONTO

Al momento della conclusione del contratto, l’ACQUIRENTE verserà al VENDITORE un acconto pari al 40% dell’importo del prodotto più le spese di trasporto e l’acquirente dovrà comunicare al venditore via e-mail (ruben@ristrutturaearredacasa.it) la copia dell’avvenuto pagamento da parte della banca con il relativo numero di CRO.

Qualora il venditore non dovesse ricevere il pagamento entro i termini stabiliti, il contratto verrà automaticamente annullato.

 

 

 

PAGAMENTO 

Il pagamento a saldo della fornitura avverrà versando l’importo pattuito, detratta la somma già versata a titolo di acconto, alla consegna della merce, e in contanti, o nel caso dove è previsto il montaggio alla fine d’esso.

In caso di consegna ripartita in più soluzioni, l’acquirente dovrà per ognuna d’esse, versare l’importo corrispondente alla merce consegnata più acconto per la merce ancora da consegnare.

Se il pagamento non verrà effettuato alla consegna ed eventuale montaggio, il montatore o vettore è tenuto a rientrare in sede con la merce non saldata (tale specifica ne consente lo smontaggio).

Nessuna persona è autorizzata ad incassare per nostro conto, salvo specifico incarico rilasciato per iscritto.

In caso di ritardato pagamento anche parziale, decorrono gli interessi commerciali a carico del compratore, e la ditta venditrice potrà sospendere o annullare gli ordini in corso.

 

 ESCLUSIONI DI RESPONSABILITA’

  Il venditore non risponderà del ritardo della consegna qualora questo sia dovuto a cause

  di forza maggiore o caso fortuito.

CONSEGNA

La consegna dei prodotti acquistati viene effettuata tramite corriere, all’indirizzo indicato dal cliente sul contratto di vendita. Le spese di consegna sono a carico del cliente.

La consegna verrà eseguita appena ricevuta conferma dell’attestazione di avvenuto pagamento dell’acconto.

Le consegne avvengono esclusivamente nei giorni feriali dal lunedì al venerdì e non possono avvenire su appuntamento in base ad una specifica richiesta: la disponibilità del cliente è sicuramente tenuta in considerazione dal corriere ma compatibilmente con i piani di consegna.

In caso di mancata consegna dei prodotti per eventuali problemi del cliente, essi rimangono in giacenza nel magazzino del corriere per un massimo di 7(sette) giorni lavorativi. Nel caso di mancato ritiro entro il termine di 7 (sette) giorni lavorativi della merce, i prodotti vengono restituiti al venditore, il quale tratterrà a titolo di risarcimento danni l’acconto versato più le spese di trasporto.

Non è prevista nessuna consegna al piano o in casa, almeno che non si faccia esplicita richiesta via mail e dietro il pagamento di un corrispettivo da preventivare di volta in volta.

Al momento della consegna della merce il cliente è tenuto a controllare che l’imballo risulti integro, non danneggiato nè alterato.

In caso di manomissioni e/o rotture il cliente dovrà scrivere in maniera dettagliata il danno riportato sul documento di trasporto “RISERVA DI CONTROLLO MERCE” specificando l’integrità o meno dell’imballo.  Ci teniamo a precisare che la merce verrà sostituita unicamente se nel documento di trasporto verrà riportato il danno e se l’imballo sarà quello originale.       

Eventuali danni o anomalie occulti dovranno essere segnalati via e-mail e per iscritto a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

Ogni segnalazione senza documento su cui viene indicato il ritiro con riserva e l’entità del danno agli imballi non sarà presa in considerazione.

TUTELA DEI DATI PERSONALI 

 I dati personali forniti  dall’acquirente verranno utilizzati esclusivamente ai fini

 dell’esecuzione  del presente contratto e per tutta la durata dello stesso.

DIRITTO DI RECESSO

L’ordine può essere annullato entro 24 ore dall’inserimento. Dopo tale termine il venditore si riserva l’accettazione dell’annullamento dello stesso.

Il diritto di recesso non è applicabile ai prodotti realizzati su misura e/o su particolare richiesta del cliente, o comunque personalizzati per tipologia di rivestimento e di materiali.

Non si accettano resi se non espressamente autorizzati dal venditore.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

-il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza;

-non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;

-il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nell’imballo originale, completo in tutte le sue parti;

-Le spese di spedizione per la restituzione dei prodotti, ai sensi dell’art. 67 comma 3 del codice del consumo restano a carico del cliente;

-la spedizione fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente;

-Il venditore non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento dei beni restituiti con spedizioni non assicurate;

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (imballo e/o suo contenuto), nei casi in cui il venditore accerti:

-L’assenza di elementi integranti del prodotto;

-Il danneggiamento del prodotto per cause non imputabili al venditore.

MODIFICHE CONTRATTUALI

Nessuna modifica può essere apportata alle presenti condizioni generali di vendita senza il consenso scritto dal venditore.

 

 L’IMPRESA  VENDITRICE                                                                              L’ACQUIRENTE

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone